Cis di Nola

Pubblicato: maggio 31, 2007 in cis di nola, Nola, nola news

Dal 1986 il Cis di Nola
Il Cis di Nola (Centro Ingrosso Sviluppo), che ha sede a Polvica, una frazione di Nola, è la più grande cittadella di vendita all’ingrosso d’ Europa
In tempo reale e con la massima facilità al CIS si trova tutto ciò che occorre per svolgere con successo la propria attività d’impresa.Su scala nazionale ed internazionale il CIS soddisfa ogni richiesta di prodotti da parte di dettaglianti, grandi magazzini, supermercati, trading, gruppi di acquisto, industrie manifatturiere, ospedali, enti civili e militari, organizzazioni turistiche e del tempo libero, università e scuole, catene alberghiere e ristoranti ed ancora professionisti, importatori, grossisti, artigiani, ambulanti.CIS, vera Città degli Affari dove gli operatori trovano un vastissimo assortimento merceologico caratterizzato da un imbattibile rapporto qualità/prezzo e milioni di articoli sempre disponibili.

Entro il 2006 sara’ realizzata l’attivazione al 60% del ”Vulcano buono” di Renzo Piano. Il completamento della struttura e’ previsto per la primavera del 2007. Il presidente ha sottolineato che il ”Vulcano buono” e’ una delle realta’ piu’ significative, una grande opportunita’ per tutti. Il nuovo centro servizio completa il distretto di Nola (interporto campano, stazione ferroviaria, terminal intermodale, terminal aircargo, dogana Napoli-Terra, polo del freddo, Cis), si sviluppa su un’area di circa 450mila metri quadri e ospitera’ una galleria commerciale, un ipermercato, un albergo, un auditorium, una multisala cinematografica, negozi al dettaglio, aree di sosta e spazio parcheggi per 8mila auto. ”Vulcano buono” sara’ il piu’ grande centro servizi d’Italia.Parte da Nola il primo servizio privato di trasporto combinato strada-rotaia: a partire da lunedi’ 22 maggio, colleghera’ i terminali intermodali di Nola e di Segrate (Milano), con possibilita’ di raggiungere anche le principali destinazioni europee.Il servizio, che prevede una coppia giornaliera di treni, nasce da una combinazione tra due realta’ come l’Interporto di Nola, tra le piu’ importanti infrastrutture logistiche del Mezzogiorno, e la Rail Traction Company, una delle prime imprese ferroviarie nate in Italia con la liberalizzazione del settore. Il nuovo servizio di trasporti punta su materiale rotabile innovativo: il treno e’, infatti, composto da locomotive politensione di ultima generazione e carri ferroviari ribassati. ”Abbiamo un sistema di trasporto merci e logistica d’avanguardia nel mezzogiorno e tra i piu’ avanzati d’Europa – ha sottolineato l’assessore regionale ai trasporti Ennio Cacetta – un sistema che si articola su due porti, Napoli e Salerno, e tre interporti, Nola, Marcianise e Battipaglia”. Nessuna regione ha un sistema interportuale cosi’ articolato – ha aggiunto Cascetta – prevediamo investimenti per circa 600.000.000 di Euro per questo sistema integrato porti-interporti e una capacita’ di movimentare circa 3.200.000 contenitori l’anno”.”In Italia dal 2001 al 2005 sono nate 1500 nuove imprese di logistica – ha aggiunto Cascetta – il 35% di queste sono localizzate in Campania, a dimostrazione di quanto la regione fa investendo in questo settore”.L’interporto campano e’ una delle principali piattaforme logistiche nel Sud Italia. A 20 km da Napoli, a Nola, integra lo stoccaggio, la manipolazione, la movimentazione delle merci, realizzando la completa interconnessione tra le quattro modalita’ di trasporto, acqua, gomma, ferro e volo.

Napoliaffari hotels
Nola news

Campania Eventi, Campania Aziende, Campania Turismo, Politica Regione Campania, Napoli Politica, Nola, Calcio, Campania Archeologia, Parliamo di Napoli, Cultura ed eventi, Napoli: la storia, Software, Latest, Curiosit, …

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...