I rifiuti sono un conflitto d’interessi

Pubblicato: dicembre 29, 2007 in avvocato Soprano, Enzo Rivellini, la Fibe, Pentar, Presidente Bassolino, via Melisurgo
Tag:, ,

“In questa vergognosa emergenza rifiuti determinata dall’incapacità del centrosinistra, vorrei mettere in risalto un caso gravissimo di conflitto di interessi che se corrispondesse al vero rileverebbe l’ennesimo episodio che forse non ha risvolti legali ma sicuramente ne ha dal punto di vista morale e politico”.
Così ieri, nel corso del suo intervento in Aula il capogruppo campano di An Enzo Rivellini che, carte alla mano ha rivelato che “la famiglia Romiti, cui fa capo la Fibe, la società che con la Regione ha sottoscritto il famigerato contratto per il termovalorizzatore e lo smaltimento provvisorio dei rifiuti, ha un fondo di Traviat private equity che si occupa di investire ed acquistare partecipazioni in aziende”.
“Il fondo si chiama Pentar  – ha raccontato l’esponente del partito di Fini – e la sede legale di questo fondo è stata, o forse è ancora, in via Melisurgo, a Napoli, presso lo studio dell’avvocato Soprano, che mi pare sia lo stesso consulente della Regione che, a detta del Presidente Bassolino, ha stilato il contratto con la Fibe che il Governatore ha detto di non aver letto, ma ha firmato”.
“Se tutto ciò che denuncio corrisponde al vero – ha concluso Rivellini – ci troveremmo dinanzi ad un gravissimo ed inaccettabile conflitto d’interessi che si nasconde dietro la catastrofe ‘rifiuti’ che investe da anni la Campania”.

Annunci
commenti
  1. Calderoli, Napoli e l’Emergenza Rifiuti

    Napoli e L’emergenza Rifiuti: un problema decennale, UNO dei problemi decennali, che rendono Napoli un perfetto candidato ad essere uno stato a se stante insieme a tutta la Campania.

  2. Ne parlo nel mio blog… se volete visitatelo e mettete un trackback, io l’ho già fatto.
    Saluti.
    ..::UnUt WeBlog::..

  3. Alex ha detto:

    Vergogna!Non siete nemmeno in piazza a chiedere le dimissioni del vostro presidente Bassolino!E’ vergognoso che debbano essere sempre gli altri a risolvere i vostri problemi!

  4. musso ha detto:

    Qualcuno indagherà??o son coperti da zii e amici? speriamo che passino
    qualche annetto di tensioni e mal di pancia…..

    ossequi
    Toto

  5. Aldo Caretti ha detto:

    Los Angeles Agosto 7.2008
    Ritengo che il caso “Soprano” sia della massima im portanza per due punti
    essenziali.Il conflitto d’interessi.Poi il contratto preparato dallo stesso consulente delle due perti.Lo stesso contratto che Bassolino dice di non aver letto,ma comunque firmato.
    Cerchiamo di fare il punto seriamente>i pare che esista in qualche codice un articolo
    che dice”INCAPACE di INTENDERE E VOLERE.Quindi se Bassolino appartiene a questa
    categoriasarebbe gravissimo per molti.Se invece e’ stata una svista far
    ptepare il contratto IMPREGILO(sic) regione Campania allora e frode e malafede’Perche non facciamo come ai vecchi tempi.Rimettiamoci nelle mani dei giudici,che a parte il parere a senso unico del Cavaliere Berlusconi,sono i soli a poter determinare le situazione,ovviamente quando non interviene dall’alto qualcuno che parla di persecuzione.
    Aldo Caretti

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...